cassina_image1 cassina_image2 cassina_image3 cassina_image4 cassina_image5 cassina_image6 cassina_image7
Category
Allestimenti, Masterplan, Progettazione Architettonica, Spazi Pubblici

Il polo dimenticato

Il fine progettuale è riempire i vuoti urbani del centro di Cassina: non significa studiare lo spazio fisicamente compiuto del vuoto, ma la coscienza sociale che lo abita, le abitudini e le passioni dei cassinesi. Nuovo volto a tutto l’asse stradale di via Papa Giovanni XXIII è attribuibile alla progettazione del parco e della piazza Decorati al Valor civile. Il “polo dimenticato” è il fulcro sul quale si sviluppa tutta la progettazione, offrendo alla città ampio spazio di aggregazione e nuovi parcheggi interrati, permettendo l’eliminazione di alcuni posti esterni. Partendo da nord, a ridosso della via Kennedy, la quinta di verde non è più tale: i camminamenti pietrisco mantengono inalterata la natura “selvatica” del luogo, ma propongono al cittadino di addentrarsi all’interno del verde. Il problema dell’area della stazione della metro, la difficile raggiungibilità delle banchine, viene risolto con una coppia di ascensori, integrati nel disegno dei primi anni ’70 dell’edificio. Il vuoto dimenticato al di sotto delle banchine viene recuperato e donato nuovamente alla comunità: una nuova struttura vetrata collegata al volume esistente offre spazio a servizi al cittadino, accanto al percorso ciclabile della Martesana.

 

Year
2016
Client
Comune di Cassina de’ Pecchi
Type
masterplan
Location
Cassina de’ Pecchi
Size
10 Ha
Status
competition
Collaboration
Università degli Studi di Genova – prof. Carlo Battini