sanmatteo_image1 sanmatteo_image2 sanmatteo_image3 sanmatteo_image4 sanmatteo_image5 sanmatteo_image6 sanmatteo_image7
Category
Restauro e Consolidamento, Rilievo

////////////////////////////////////

Abbazia dei Doria

La Chiesa di San Matteo, situata nell’omonima piazza, è stata sottoposta ad una tecnica di deumidificazione a radiofrequenza mediante depolarizzazione elettromagnetica, in collaborazione con l’Università degli Studi di Genova abbiamo condotto una campagna di monitoraggio degli elementi murari tramite analisi ponderale con termobilancia e mappatura delle superfici tramite igrometro. Le indagini diagnostiche condotte sul campo e il rilievo metrico attraverso strumentazione laser ci hanno fornito informazioni determinanti alla corretta interpretazione e formulazione dei risultati ottenuti dalle giornate di monitoraggio. L’edificio si discosta molto da quelle che sono le condizioni ideali: una muratura mista di pietra e mattoni non visibile per la presenza di rivestimenti interni ed esterni, con numerosi interventi nel tempo, tra i quali alcuni, anche recenti, volti a mitigare la presenza di acqua circolante nelle murature e in parte inadeguati, come il ripristino degli intonaci del ’92 con malta cementizia e una barriera chimica alla risalita capillare, della quale non è stato possibile reperire alcuna documentazione e il verificarsi nella cripta inferiore di reiterati allagamenti attribuiscono al caso studio le condizioni meno adatte per condurre una sperimentazione, soprattutto a causa delle molteplici variabili in gioco difficilmente controllabili e conoscibili.

 

Year
2015
Client
Curia di Genova
Type
restoration
Location
Genova
Size
340 mq
Status
in progress
Collaboration
Università degli Studi di Genova – prof. Carlo Battini, prof.ssa Rita Vecchiattini