alassio_image1 alassio_image2 alassio_image3 alassio_image4
Category
Progettazione Architettonica, Spazi Pubblici

Museo velico

Il Pontile Mario Bestoso è stato ricostruito molte volte fino al suo completamento nei primi decenni del ‘900. Storicamente il molo era utilizzato, prima dai pescatori, poi dalle imbarcazioni di importatori e turistiche, per un periodo venne affiancato da un manufatto dedito alla corresponsione dei dazi doganali. Ebbe quindi una continua crescita, legata al proprio periodo storico. Attualmente è dotato di un semplice disegno stradale che termina con il disegno di pavimentazione di una rosa dei venti, molto ricorrente nella riviera ligure. Il progetto, audace nella sua imponenza, interpreta il molo come una strada di accesso al mare, un itinerario che conduce dal centro città ad una terrazza panoramica rialzata dove è possibile contemplare il mare, liberi da qualsivoglia ostacolo visivo. Alassio inoltre vanta una notevole storia e importanza nel mondo velico, la scuola vela ha una grande tradizione di competizioni e regate. Però nessun edificio nella città le rende omaggio adeguatamente; il progetto ha perciò previsto di adibire l’intera superficie del molo a museo, inserendo tutte le testimonianze storiche della scuola e integrando i servizi necessari, bar, deposito, servizi igienici, ascensori. Il terrazzino si alza dal lungomare e si incontra a un cima di sei metri al termine del molo. L’andamento sinuoso nel molo e la forma curva della terrazza ricordano le onde che si infrangono sulla spiaggia.

 

Year
2014
Client
workshop di progettazione
Type
museum
Location
Alassio (SV)
Size
2.200 mq
Status
project